Tentazioni “coccolose” e…

Buonasera a tutti cari amici. Come sempre, tanto ormai è un’abitidine, condividete subito l’articolo, così poi non ci pensate più!

Vi vogliamo ringraziare per le condivisioni dell’articolo precedente, ma vediamo se con questo riuscirete a fare meglio! Vi avevamo detto che vi avremmo dato la spiegazione del termine tentazioni “coccolose” e qualcuno avrà usato un po’ di malizia nell’immaginarle, ma in realtà non è così e fra poco capirete il perché!

Vi avevamo lasciato con la pura avventura e grossi brividi, dopo i quali abbiamo voluto riposare un pochino. La nostra scelta è stata quella di pianificare un giro su un’isola a circa due ore da dove stavamo alloggiando (nel frattempo abbiamo cambiato “accommodation”), così, fatti i biglietti per il traghetto, ci siamo imbarcati e siamo salpati alla volta di Bohol. Probabilmente quasi nessuno conoscerà quest’isola, ma è particolare per due cose;

La prima sono le Chocolate Hills, delle formazioni collinari davvero stupende, che si estendono su circa cinquanta km quadrati; sono circa 1260, ma si arriva ad oltre 1700 colli e prendono questo nome dalla colorazione che assumono nella stagione secca.


La seconda invece sono i Tarsi delle Filippine, dei piccoli primati, ma per farla semplice, chiamiamole scimmiette, che arrivano al massimo a 40cm di lunghezza, ma considerando che due terzi della lunghezza spettano alla coda, possiamo dire che in sostanza sono delle piccole creaturine, con occhioni enormi e buffi. Di giorno però, sono delle vere dormiglione, perciò è difficile scovarle, ma se ci riuscite avrete davanti a voi delle adorabili palle di pelo.


Ora capite perché l’altro giorno abbiamo utilizzato quell’aggettivo? Sono o non sono state delle tentazioni coccolose? Secondo noi, siete tutti d’accordo e lo sappiamo che state sorridendo e desiderando di poterne avere una a casa vostra!

La gita però è volta al termine, perciò siamo tornati al porto per prendere il traghetto e tornare al nostro hotel. Giornata finita e tutti a nanna… Voi ci credete?

Tornati in hotel, soddisfatti per la giornata di relax, non abbiamo resistito al richiamo dell’adrenalina e sapendo che a due passi da noi, potevamo goderci la nostra “razione” giornaliera, abbiamo fatto una doccia velocissima e…




La serata l’abbiamo conclusa a 150 metri di altezza, su una carrozzina inclinata sul bordo della terrazza e poi, siccome non eravamo abbastanza soddisfatti, abbiamo messo le imbracature e ci siamo “lasciati andare” ad una corsa su un cavo d’acciaio con i piedi a penzoloni e tanto vento tra i capelli, per lo meno quelli di Gabriele!

Per via della connessione non sempre disponibile, siamo un po’ in ritardo nello scrivere i racconti delle nostre giornate, ma state tranquilli, perché non vi faremo perdere neanche una delle nostre giornate!

Vi diamo la buonanotte e preparatevi per il prossimo articolo; vi faremo vedere un altro posto stupendo. Continuate a condividere tutti quanti e cliccate anche sul tasto “DONATE”, oppure non volete darci una mano per il prossimo viaggio intercontinentale? ?


DONATE

thanks for your support

Donazione

Vuoi sostenere l’Associazione Around Heart?

Around Heart è un associazione giovane che ha l’obiettivo di portare la Sardegna oltre il mare e di far vedere a tutti quanti il mondo con occhi diversi. Con una donazione libera potrete aiutare il progetto a crescere e raggiungere orizzonti lontani, continuando a scoprire il mondo e sognare ad occhi aperti.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Leave a comment