olandaBuonasera a tutti. Siamo tornati!

Saremo brevi perché anche se non c’è tantissimo da raccontare tre giorni sono stati lunghi.

Tutto ha inizio il giorno 18, quando siamo partiti da Reine e siamo arrivati a Bodo (Norvegia), dove pensavamo di restare a dormire prima di intraprendere il grande viaggio verso la Danimarca.

dsc03958

Mentre facevamo l’attraversata in traghetto ed il mare era come nei video su YouTube se scriveste “Ships in storms“, forse per via dei cervelli “shakerati” dalle onde, abbiamo deciso di fare una pazzia e di partire non appena sbarcati.

Da quel momento, ore interminabili di guida tra tormente di neve e strade ghiacciate che ci hanno fatto assistere ad alcuni incidenti stradali, pioggia incessante per chilometri e chilometri, ma che alla fine dopo circa 20 ore di guida ci hanno fatto assistere ad un tramonto spettacolare, al quale sono seguite alcune ore per raggiungere la Danimarca.

[one_half]dsc03967[/one_half]
[one_half_last]dsc03978[/one_half_last]

Durante questo viaggio abbiamo provato in qualche modo ad alternarci alla guida, a sopravvivere mangiando schifezze di ogni genere tra le quali anche carne e fagioli in scatola, tutto corredato da qualche foto qua e là fatta con il telefono per avere un misero ricordo della assurda decisione presa, un tentativo di “diretta” andato male e, per non farci mancare niente, alcuni problemi con le nostre linee telefoniche.

[one_half]dsc03977[/one_half]
[one_half_last]dsc03976[/one_half_last]

Ora capite perché siamo spariti per qualche giorno?

Eravamo convinti di lasciare il nord per trovare delle condizioni meteo migliori e scattare, ma dopo due mila chilometri ed arrivati al 20esimo giorno, la pioggia continua a seguirci e così anche oggi ci siamo messi in macchina e abbiamo deciso di fare altri 800 chilometri e arrivare in Olanda.

dsc03997

[one_half]dsc04010[/one_half]
[one_half_last]
Stiamo scrivendo mentre siamo in viaggio e stiamo attraversando la Germania del nord, anche se pubblicheremo tutto quanto al nostro arrivo ad Amsterdam, dove speriamo ci attendano due giorni fortunati per immortalare alcuni attimi della “Venezia del nord“. Ormai non manca molto alla fine, fate una piccola preghierina per noi e per le nostre prossime giornate, ma se il vostro affetto per noi è ancora più grande e volete vedere tante altre nostre avventure, continuate a cliccare sul tastino “Donate”, abbiamo in programma già qualche altro viaggio. [/one_half_last]

Dove ci volete fare arrivare con il vostro supporto? Cliccate!

 




[tg_social_share]

Leave a comment