Ecco qua un’altra giornata da affrontare. Dopo la grande mangiata di ieri ed il meritato riposo, oggi la sveglia è stata più clemente!

Il risveglio a Seui è magico; un paesino di montagna immerso nella natura, dove il tempo sembra essere scandito unicamente dai rintocchi delle campane della chiesa, che echeggiano ogni mezz’ora tra le ripide e strette vie del paese, persone che salutano anche se non sanno minimamente chi sei, uccellini che cinguettano e bimbi che giocano ancora con la bicicletta e la palla. È tutto così rilassato che anche noi iniziamo la giornata con molta calma e con una buonissima ed abbondante colazione.

Dopo aver buttato letteralmente tutta l’attrezzatura in macchina e preparato il nostro pranzo al sacco, ci dirigiamo verso un’oasi naturale sconosciuta a molti, quella di Niala.

Si sa, in un Road Trip come si deve, ci si fa un’idea, ma non si rispettano esattamente degli itinerari prestabiliti, così abbiamo deciso di fare una piccola deviazione in un posto che da anni è stato il nostro oggetto di desiderio. Un posto davvero particolare, dove le rocce formano tante colonne poco distanti l’una dall’altra e così, avendo finalmente l’occasione di poterlo fare con calma, lanciamo letteralmente il drone in aria e a tutta velocità iniziamo le prime riprese di oggi e chissà, troverete questo posto nel video finale? 😜

Ma la giornata prosegue ed il nostro Toretto, impaziente, si rimette alla guida e ci porta a quello che oggi sarà uno dei due spot principali.

Qui i cellulari non prendono e non si ha alcuna scusa per potersi distrarre. Questo spot è da fiaba, dove l’acqua che fa da padrona, ha formato nel tempo delle piccole cascatelle e delle piccole vasche naturali dove poter far il bagno, seppur con un po’ di coraggio visto che l’acqua è decisamente fresca anche per i più impavidi e coraggiosi, ma sapete quanto noi amiamo il freddo e quale modo migliore per farlo capire anche a Lollo? Beh, sicuramente molti di voi hanno visto la storia su Instagram, dove gli abbiamo fatto letteralmente il gavettone, mentre lui cercava moooolto lentamente di abituarsi alle basse temperature dell’acqua, ma se ve la siete persi, avrete modo di farvi due risate a breve! Ahaha

Ad ogni modo ci mettiamo a lavoro e dopo aver girato praticamente un film, quasi in ritardo sulla tabella di marcia, perché persi tra chiacchiere e relax in questo posto magico, ci rimettiamo in macchina per dirigerci verso il più famoso tra i tacchi ogliastrini, ovvero Perda ‘e Liana che da lontano ricorda le Monument Valley negli Usa, dove torneremo nel 2021? Chi lo sa!

Arrivato a destinazione, sembra quasi di tornare bambini. Chi corre, chi salta, chi scatta, chi vola con il drone, chi filma. Benvenuti al luna park!

Vi possiamo garantire che le immagini girate sono da lasciar a bocca aperta, ma non vogliamo spoilerarvi troppo del video che vedrete, perciò vi diciamo che dopo aver aspettato il buio, ci siamo coccolati per la seconda serata di fila, con una bella grigliata ed un’altra seadas, ormai amore incondizionato per Lollo, e siamo tornati a Seui per scaricare tutto il materiale e riposarci!

Domani si prosegue, quindi pronti per il prossimo articolo. Condividete tutti e anche oggi vi chiediamo di fare uno sforzo in più; parlate di Around Heart a qualcuno che non ci conosce ancora ed invitatelo a seguirci sui nostri social! A domani😉


Se volete donarci un caffè potete farlo qui 😉

Donazione

Vuoi sostenere l’Associazione Around Heart?

Around Heart è un associazione giovane che ha l’obiettivo di portare la Sardegna oltre il mare e di far vedere a tutti quanti il mondo con occhi diversi. Con una donazione libera potrete aiutare il progetto a crescere e raggiungere orizzonti lontani, continuando a scoprire il mondo e sognare ad occhi aperti.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Leave a comment